Salamandra Sfacciata

saucy Potevo mancare di aggiornare Ubuntu? Certo che no! Potevo farlo in ritardo? Forse, ma stavolta sono stato abbastanza bravo e l’ho fatto con appena un giorno di anticipo.
Ho dovuto un po’ penare per sistemare le configurazioni di Apache, che nella 2.4 ha fatto modifiche non molto retro-compatibili. Ho scoperto con piacere che ora i file di configurazione mantenuti hanno tutti il loro bravo file .diff, così è più facile aggiornarne le parti cambiate. Certo se ci fosse un modo per saltare tutte le conferme di tali file, si potrebbe lanciare l’aggiornamento e andare a fare la spesa (cosa che ho fatto, ma trovandolo puntualmente bloccato su una richiesta di diff).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *