nuovo computer

XPS Ultabook unboxing Ieri mi è arrivato il nuovo portatile, ordinato alcuni giorni fa dal sito Dell. Mando quindi in pensione il fidato XPS, preso ormai oltre tre anni fa, in occasione del mio passaggio lavorativo nel mondo del freelancing. Il vecchio XPS non andava tanto male, anzi: se la cavava ancora egregiamente, risentendo poco dell’età. Volevo però una macchina qualcosa di leggero e veloce (assolutamente con SSD). Avevo idee non proprio chiare sul mondo degli ultrabook, ma quando ho visto che Dell ne aveva fatto uno, mi sono buttato a pesce, vista l’affidabilità avuta sinora. Devo dire, dopo circa 24 ore di utilizzo, che ne sono assolutamente soddisfatto: la velocità è notevole, lo noto soprattutto nei test (quelli che faccio per sviluppare, con PHPUnit) e nell’installazione dei pacchetti (parecchie, visto che ho messo l’ultimissima Ubuntu, ancora in beta). La procedura di installazione, appunto, di Ubuntu (fatta da USB, perché il lettore di dischi non c’è) è andata liscia, ho dovuto solo procedere al partizionamento manuale con GParted. La tastiera retroilluminata, in situazioni buie, è fantastica. L’unica cosa che per ora non sono riuscito a far funzionare è il monitor esterno: avevo preso un cavetto minidisplay-HDMI, ma non va. La porta funziona, perché oggi al PUG ho provato un cavetto midisplay-VGA senza problemi… forse dipende dal fatto che ho già un cavo che passa da DVI a HDMI (necessitano ulteriori investigazioni).

Codemotion

PUGgers @ Codemotion Ieri e l’altro ieri si è svolto a Roma il Codemotion, un evento molto interessante e sicuramente in grande crescita negli ultimi anni. Purtroppo ho potuto partecipare solo a un quarto dell’evento, il venerdì mattina, a causa di impegni famigliari (principalmente la festa di compleanno di Leo). Come per altri eventi svoltisi a Roma, ho ritrovato una nutrita schiera di membri del PUG Roma (alcuni anche tra i relatori), tanto che mi è venuto in mente che sarà il caso di iniziare a organizzare una presenza un po’ più visibile in questi casi (tipo andare insieme con le magliette del gruppo, tra l’altro ancora da fare).

PHP.TO.START 2012

Ieri ho partecipato al PHP.TO.START, l’evento torinese relativo a PHP, di cui avevo già avuto l’onore di essere speaker l’anno scorso. Anche stavolta l’evento è stato interessante e anzi ha visto anche maggiore partecipazione. Ho avuto l’onore e l’onere di rappresentare Symfony nella “battaglia” (del tutto amichevole) con Zend Framework e sembra sia andata abbastanza bene (appunto personale per migliorarmi: mi hanno suggerito ti tenere un ritmo più alto e metterci un po’ più di verve).
Come sempre, devo ringraziare per questa opportunità Enrico, il PUG Torino, Marco e Fabio (e Indigeni digitali).
Come sempre, le slide sono sulla mia pagina di slideshare (le ho corrette, ieri non si erano caricate bene alcune immagini)

festa del papà

Father's day Di solito non sono un grande fan delle feste civili comandate (tutte quelle che iniziano per “festa de…”). Ma come posso non fare eccezione per questa festa che mi coinvolge così direttamente? Come non farsi venire l’occhio lucido, io che ho un cuore di burro, davanti ai pupi che declamano le poesie imparate a memoria e mostrano orgogliosi i loro lavoretti? Ecco cosa hanno declamato questa mattina. Gabriele non aveva una poesia imparata all’asilo, ma ne ha imparata comunque una di quelle del fratello degli anni passati (a forza di risentirla):

Cosa potrò mai regalare
al mio papà davvero speciale?
Nulla mi sembra più adatto e perfetto
che regalargli tutto il mio affetto
forza papà, fatti abbracciare,
stringimi forte e fammi volare!

Leonardo invece ne aveva una nuova, come ogni anno:

Tanti auguri papà!
È la tua festa ed eccomi qua
ti voglio bene sai perché?
Sto proprio bene insieme a te.
Per la tua festa ti voglio donare
tanti bacini e tanto amore
e se per caso non avessi capito
te lo ripeto, anzi lo grido:
tanti auguri papà!


Edit 31/1/2016: come richiesto nei commenti dall’autrice stessa, segnalo che la seconda poesia è da attribuire a Marianna. L’originale si trova su filastrocche.it