Quetzal quantico

Puntuale, come sempre, è arrivato l’aggiornamento dell’ormai fidato Ubuntu, con un nome in codice tanto impronunciabile quanto difficilmente traducibile. A ieri sera, data dell’annuncio ufficiale, 4 dei 5 computer che gestisco erano già stati debitamente sistemati. Per il quinto aspetterò ancora qualche giorno. Poche novità importanti, come era da aspettarsi per una LTS+1. Tuttavia, segnalo: subversion 1.7 (finalmente niente più cartelle sparse), Gimp 2.8 (monofinestra!) e PHP 5.4.

One thought on “Quetzal quantico

  1. Oggi mi è arrivata su facebook la notifica di questo post, come ricorrenza (la nota seria “ricordi di oggi negli anni passati”.
    Devo dire che non ricordo proprio cosa fosse successo a subversion e anzi mi stupisco che esistesse una vita (professionale) prima di git. Sicuramente apprezzo ogni aggiornamento di PHP (aspetto con ansia la 7.4 sul prossimo Ubuntu) e ricordo bene invece la promessa (poi non mantenuta, ahimé) di Gimp monofinestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.