Auguri Jo!

Ragazzi, oggi Jovanotti compie 40 anni.
Non posso esimermi dal fargli tantissimi auguri, io che con le sue canzoni sono cresciuto. Da quando avevo 14 anni e impazzivo per le ca22ate che cantava, poi con gli album a poco a poco sempre più "grandi". Era l'unico di cui avevo tutte le cassette originali e ovviamente conoscevo tutte le parole delle canzoni. Ora ho i suoi ultimi CD, anche non li ascolto più come una volta. Ma solo per pigrizia.

1 e ½ x Leo!

Oggi il piccolo Leo compie un anno e mezzo, ovvero 18 mesi, quindi diventa un mini-maggiorenne. Avevo intenzione di compilare una lista delle parole che ormai è in grado di pronunciare sensatamente, ma è sabato mattina… la lista è abbastanza lunga… insomma dai non mi va. Magari la prossima volta.

Aggiornamento domenicale con foto e video:

Leo e la macchinina

Prima, Durante e dopo

Io non sono un tipo che segue i reality. Non mi entusiasmano, anzi mi annoiano un po’. Anni fa avevo seguito la prima serie del GF solo perché c’era una celebre Grandefratellologa a fare riassunti e recensioni che definire Zuperintelligenten era poco. Poi niente, se non qualche pezzo visto su Blob.
Ma ora c’è un dettaglio: Daniele Durante, il secchione abbinato alla meno bona delle pupe, è un mio ex-collega di StudentiMediaGroup! Come fare a non seguirlo?
E voi potete esultare, perché per la teoria dei sei gradi di separazione, conoscete Papi e la Panicucci. Che “cool”! 😛

Le mie vacanze

Allora, eccomi qua a scrivere un breve resoconto delle mie vacanze in Sardegna, 10 giorni al villaggio Free Beach di Costa Rei. Mi sono anche riproposto di scrivere una recensione a parte, visto che prima di andare non sono riuscito a trovare praticamente nulla googlando. La metto qui, linkandola già da ora per farla spiderare.
Be’, in generale è andato tutto bene. Il villaggio non era male, molto grande e con parecchia gente. C’erano molte famiglie con bambini, infatti il villaggio era organizzatissimo anche per i poppanti (p.es. ristorante a parte con pappe e seggioloni, ma anche seggioloni nel ristorante normale, ecc.)
La nostra stanza era vista mare, accogliente e con TV/aria condizionata, non lontana dalla spiaggia (ma in salita!).
La spiaggia era buona, ombrelloni a distanza standard e acqua ottima (dopotutto stiamo parlando di Sardegna!)
L’animazione molto animata, anche se non posso esprimere giudizi obiettivi avendone usufruito pochissimo. Unica pecca facevano caciara fino a notte inoltrata.
E ora andiamo con le (ahimé poche) fotine: